Cresce l’immobiliare: General Cessioni Opinioni

Opinioni positive per il settore fornite dalla nota dell’osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle Entrate a cura di General Cessioni.

Rispetto al 2015 il 2016 ha registrato un rialzo del mercato immobiliare italiano che si aggira intorno ad un +18,4%. Gli incrementi hanno colpito soprattutto il settore produttivo (+22,1%), seguito dalle pertinenze (+19,2%), dal residenziale (+18,9%), dal commerciale (+16,6%) e dal terziario (+12,5%).
Per quanto concerne le compravendite delle abitazioni nel 2016 c’è stato un rialzo del 18,9% con 528.865 unità scambiate.
È cresciuto del 11,5% anche l’acquisto della nuda proprietà rispetto all’anno precedente: i migliori risultati derivano dai comuni non capoluogo (+12,5%) rispetto ai capoluoghi (+9,5%).
Le compravendite delle pertinenze (+19,2%) sono allineate con il residenziale grazie ad immobili al servizio delle abitazioni, come cantine, box e posti auto, che hanno raggiunto 411.003 transazioni.
Per le compravendite delle abitazioni sono state analizzate otto città italiane e Torino risulta essere la più performante del mercato che con 12.342 compravendite cresce del 26,4% rispetto all’anno precedente.
Ottimi risultati sono stati ottenuti anche da Bologna, Genova e Milano che superano i 20 punti percentuali di rialzo, mentre Palermo risulta essere il mercato residenziale più lento con 4.795 scambi; Napoli, Firenze e Roma hanno registrato una crescita superiore.