Agriturismo: la crescita recensita da General Cessioni

General Cessioni, società attiva nel campo dell’intermediazione aziendale, offre nelle sue opinioni un quadro generale sulla crescita del comparto.

Recentemente agriturismo.it in collaborazione con casavacanza.it ha fornito l’andamento del settore, relativo al 2016. Positivi sono i dati emersi che vedono una crescita delle richieste di soggiorno del 7%, data anche dalla maggior presenza straniera che incide per il 26% sull’aumento complessivo. Uno dei fattori principali a cui è dovuto il trend positivo è l’ottimo rapporto qualità/prezzo che continua ad essere vantaggioso nonostante l’aumento delle richieste.
L’analisi si sofferma anche sulle mete predilette dagli stranieri che mettono al primo posto il Friuli Venezia Giulia seguito dal Veneto e dalla Sardegna, dove infatti la percentuale di presenza straniera sale maggiormente rispetto alla media italiana: +48,3% Friuli, +46,1% Veneto e +40,6% Sardegna sul totale degli ospiti.
Molto probabilmente la formula dell’agriturismo è vincente perché unisce il piacere dell’enogastronomia italiana ad eleganti strutture alberghiere immerse nella natura.